Breaking News:
Taranto

Taranto, Ferrarese al Corriere: "Vicini alle esigenze del Taranto"

Taranto, Ferrarese al Corriere: Fonte immagine: Gazzetta del Mezzogiorno-Massimo Ferrarese

Il commissario dei giochi del mediterraneo Massimo Ferrarese traccia il punto della situazione rimarcando bilanci e progetti futuri

"Dopo i progetti, via a gare e lavori; vicini alle esigenze del Taranto". Queste le parole del Commissario dei Giochi del Mediterraneo in programma nel 2026, Massimo Ferrarese ai microfoni del Corriere dello Sport Puglia, in un'intervista nella quale ha parlato dei bilanci e progetti futuri con un occhio alla città di Taranto anche per la questione Iacovone, e dove il Taranto giocherà le partite casalinghe: "Nel momento in cui abbiamo affidato la progettazione, la raccomandazione è stata quella di dirigersi verso la direzione di far giocare il Taranto in casa anche durante i lavori: l'auspicio è che il Taranto possa utilizzare il più possibile lo Iacovone. Questa però è una mia volontà che, tuttavia, dovrà essere avvallata dalle autorità competenti. Entro luglio i lavori di restyling dello Iacovone, verranno messi in gara e intanto, nel limite del possibile, mi sto pure impegnando per individuare una struttura alternativa; sto andando anche oltre le mie mansioni."

Successivamente al Commissario è stato chiesto se ci fosse in programma un incontro con Massimo Giove per affrontare la questione Iacovone, Ferrarese ha risposto così: "Col presidente Giove ci sono contatti continui e credo che a breve lo incontrerò spiegandogli il mio punto di vista che lui però già conosce. Le necessità delle società sportive vanno affrontate e provate a risolvere: mi impegnerò al massimo, con l'auspicio che lo Iacovone sia nel 2026 tra i fiori all'occhiello del sud."

Articoli correlati