Breaking News:
Potenza

Potenza, ecco tutti i nomi sul tavolo per la figura del nuovo direttore sportivo

Potenza, ecco tutti i nomi sul tavolo per la figura del nuovo direttore sportivo

Il club rossoblù vorrebbe annunciare il profilo entro la fine di questa settimana

In casa Potenza è giunto il momento delle scelte. Infatti, i recenti rumors fanno intendere come il club rossoblù potrebbe annunciare il suo nuovo direttore sportivo nel fine settimana.

Tante le ipotesi al vaglio del patron Donato Macchio e dell’amministratore delegato. Per sostituire Natino Varrà, la proprietà sta sondando, in primis, Ivano Pastore. Nato a Salerno e giocatore di livello in serie C, Pastore ha iniziato presto la carriera da dirigente. Nel 2011 è stato d.s. della Nocerina, poi è passato al Rimini (dove ha vinto il campionato di serie D al primo colpo e ha conquistato la salvezza in C l’anno successivo) e , in seguito, nella Viterbese, sempre in serie C; da lì un anno al Milan come osservatore per poi fare ritorno a Rimini sempre in Lega Pro. Le ultime esperienze sono state con la Casertana in serie C e nelle Marche alla guida del reparto scouting dell’Ascoli. Lo scorso anno Ivano Pastore ha lavorato in Serie D a Prato  dall'estate 2023 fino a gennaio 2024. 

In questi giorni, i rossoblù valutano anche la figura di Matteo Lauriola. Direttore sportivo classe 1965 nativo di Manfredonia, Lauriola ha iniziato il suo percorso da dirigente nella società sipontina. Nel corso della sua carriera, ha ricoperto il ruolo di Responsabile Scouting del Settore Giovanile del Torino e successivamente Responsabile Scouting del Lecce e del Napoli. Nella stagione 2017/2018 ha ricoperto l’incarico di direttore sportivo del Carpi in serie B e nel 2022 del Foggia in serie C. Lo scorso anno Lauriola è retrocesso in Serie D con la Virtus Francavilla dopo essere arrivato a gennaio in terra brindisina.

Per il capoluogo lucano si è parlato anche di Francesco Micciola, ex bomber di Giulianova, Cavese, Fiorenzula e Gualdo che, negli ultimi anni, è stato il ds dell'Ancona in Serie C nel Girone B. Micciola, classe 1968, è corteggiato dall'Aquila e dalla Lucchese.

Infine, nei giorni scorsi, vi è stata una chiacchierata informale tra l'ad del club e Aniello Martone, dirigente napoletano che in passato ha gestito l'area tecnica tra le altre di Imolese e Casertana. 

In ogni caso, l’obiettivo è quello di chiudere la "selezione" il prima possibile. Si attendono sviluppi decisivi nelle prossime ore.

Tag :

Articoli correlati