Breaking News:
Audace Cerignola

Cerignola, futuro da decifrare per capitan Allegrini: è in scadenza

Cerignola, futuro da decifrare per capitan Allegrini: è in scadenza Fonte immagine: Cerignola

La decisione nei prossimi giorni

Jimmy Allegrini e un futuro tutto da decifrare. Il capitano dell’Audace Cerignola, dopo sei stagioni in gialloblu, è in scadenza di contratto e dovrà valutare attentamente la strada da dover intraprendere. Quest’anno per lui è stata una stagione non proprio positiva con sole 15 presenze, tra acciacchi fisici e scelte tecniche che non lo hanno premiato. Ecco perché in questi giorni andranno fatte delle riflessioni sia da un lato che dall’altro.

FUTURO IN CAMPO. In queste settimane vi abbiamo raccontato come l’intenzione di Allegrini sia quella di avere un ruolo dirigenziale nel futuro, insomma una carriera più da scrivania che da panchina ma si tratta di una situazione che per ora è rinviata. Infatti il difensore centrale barese vuole continuare a giocare almeno per un’altra stagione. Bisognerà capire se lo farà a Cerignola o se lo farà altrove. Dopo 150 presenze con la maglia gialloblù e un ruolo centrale nello spogliatoio dell’Audace, la voglia del club del presidente Grieco è quella di ripartire da lui ma c’è anche da capire l’idea tecnico-tattica di Raffaele perché dall’altra parte Allegrini sta bene e vuole essere importante nel progetto. Una chiamata da Andria è già arrivata: Ragno- che dovrebbe firmare nei prossimi giorni ad Andria- lo ha già avuto e sarebbe contento di riabbracciarlo ma la priorità per ora rimane capire cosa farà Allegrini con l’Audace. C’è prima da definire il futuro con il Cerignola e poi eventualmente potrà prendere in considerazione altre proposte dalla Serie D.

 

 

Articoli correlati