Breaking News:
Audace Cerignola

Audace Cerignola, Raffaele dopo Caserta: "C'è rammarico, l'anno prossimo ripartiremo con basi forti"

Audace Cerignola, Raffaele dopo Caserta: Fonte immagine: Audace Cerignola

"Abbiamo fatto una gara di spessore"

Dopo il pari a reti bianche tra Casertana e Cerignola, e la conseguente eliminazione dei pugliesi, Raffaele ha parlato della gara alla stampa. 

Le parole di Raffaele

Un'altra eliminazione senza sconfitta per mister Raffaele "Abbiamo cercato questa vittoria in trasferta per centrare la fase nazionale. Oggi eravamo senza attaccanti, Leonetti non era al meglio e D'Andrea si è fatto anche male. Avessimo avuto tutti gli attaccanti a disposizione avremmo avuto più occasione per segnare, vedendo la gara che abbiamo fatto"

Sulla gara: " Avevamo impattato la partita come l'avevamo preparata, giocando ogni tre giorni l'infortunio dell'attaccante che segna appena tocca la palla, come capitato nelle ultime gare, è un segnale. Ci abbiamo creduto fino alla fine. Abbiamo fatto una gara di spessore sotto tanti punti di vista, sia nello stare in campo che nel cercare il gol. E' venuta meno la brillantezza negli ultimi metri. 

Sulla prossima stagione: In queste sette partite abbiamo fatto il massimo e abbiamo svoltato, la prestazione di stasera fa capire che siamo squadra sotto tutti i punti di vista. Oggi abbiamo perso lucidità giocando ogni tre giorni e siamo stati penalizzati dai particolari, sapevamo che potevamo perdere qualcosa sotto questo punto di vista. Il lavoro fatto in questo periodo rimane, il collettivo è serio e  possiamo lavorare su basi forti. Questi due mesi sono serviti per ripartire bene il prossimo anno e con delle certezze assolute. E' stato bellissimo lavorare con questi ragazzi, si son messi a disposizione dal primo minuto. Senza qualche episodio sfavorevole come gli infortuni di Leonetti e D'Andrea, avremmo ottenuto un altro risultato. 

 

Articoli correlati